Translate-Traduci

martedì 29 novembre 2011

INNO ALLA VITA


Mentre guardavo il film L'ATTIMO FUGGENTE,
ho vissuto un attimo di VITA. Cosa voglio dire? L'ho scritto qui sotto, è una dedica per il genere umano.
Leggete ascoltando questa musica



Cara Vita, cosa è successo?
Sono nato e me ne son dimenticato?
Dov'è quell'atto eroico di cui son testimone?
Dov'è quel tempo strepitoso in cui ogni cosa esiste per il sol fatto di esistere, di esser te, o Vita?

Cara Vita, quando è successo?
Sono uscito dal quel grembo strillando e ora ti strillo perchè voglio ritornarci?
Quand'è che io e te abbiamo iniziato questo cammino?
Quand'è che io e te ci siamo uniti e poi dimenticati l'uno dell'altra?

Cara Vita, perchè è successo?
Mi hai accarezzato, schiaffeggiato, sorriso, rimproverato, cullato..
mi hai tolto una gamba, un braccio, un occhio,
ma eri sempre con me.
Anche se non potevo camminare, tu lo facevi per me.
Anche se non potevo abbracciarti, tu lo facevi per me.
Anche se non potevo vederti, toccarti.. tu lo facevi per me.
Mi hai preso a pugni
ma nel medesimo istante mi tendevi l'altra mano per sollevarmi.
Mi ha sgridato con toni solenni e vibranti
ma nel medesimo istante mi cantavi la tua dolce melodia dell'"ESISTENZA".
Mi hai tirato un morso
ma nel medesimo istante mi baciavi con il calore vivo della prima cotta.

Cara Vita, chi sei tu? Chi sono io?

Mi hai tirato fuori dal nulla.
Mi hai spinto nel vuoto, quale tu sei, per riempirti di me.
Poi di nuovo mi rivorrai in quel nulla per ritornare ad essere
il grande ed eterno mistero inconoscibile quale tu sei.

Caro ME, Io sono Te!
Non sono mai nata e mai morirò.
Tu mi sei testimone anche quando ti dimentichi di me, di te, di noi.. perchè niente può separarci.
Noi siamo nessuna cosa.
Noi SIAMO, punto. Noi esistiamo. Noi esprimiamo. Noi luccichiamo. Noi amiamo la nostra unione.
Noi siamo la stessa cosa.
Io, Vita, esisto da sempre. Tu, splendida creatura, non hai fissa dimora, se non Me che sono Te.
Se non ci fossi IO, non ci saresti nemmeno Tu.
Ricordi il calore di quel grembo con nostalgia perchè
volutamente sei caduto nell'oblio della magia che ti avvolge
credendo che IO fossi separata da TE.
Illudendoti che per vivere saresti stato costretto a compiere opere grandiose.
Ma l'opera grandiosa l'hai compiuta nascendo a te stesso come esempio della perfezione della creazione.
E quella ancora più grandiosa, ricordandoti di te, di me, di noi!
Ma nonostante tutte le avventure, che cataloghi banalmente in belle brutte, ti abbiano segnato il percorso,
sei ancora qui che mi condanni, che mi giudichi, che mi esalti, che mi sbeffeggi, che mi deridi..
Stai solo giocando a ritrovare la cosa che da tempo non trovi:
TE STESSO, ME STESSA, NOI.. UNICO E MERAVIGLIOSO SIMBOLO dell'UNIVERSO.
In questo apparente buio non ti sei accorto che continuavi a VIVERMI.
Ora desideri ritornare nel nulla dal quale provieni, ma ti do un consiglio:
Tu non vieni da alcun luogo e non andrai in alcun luogo e non ci sarà alcun tempo che non sia quello perfetto per vivere.
L'unico momento in cui io e te esistiamo è ADESSO.
Muori in questo istante e vedrai la tua rinascita accadere in ogni eterno secondo del tuo tempo
che altro non è che l'infinito istante del mio.
Non attendere la sciocca morte fisica per rinascere.
Adesso muori a te stesso e rinasci a me che sono te.
Ora tu sei VIVO, sentilo come vibra in ogni gesto che fai, in ogni cosa e persona che guardi, in ogni specchio umano che incontri.
Non dimenticarti mai di me, perchè tanto non ci riusciresti.
A presto VITA.
Dimenticavo..SEI PERFETTO, UNICO ed IRRIPETIBILE!

Claudio. 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...