Translate-Traduci

sabato 31 dicembre 2011

La libertà è una scelta consapevole frutto di una vera AZIONE ANIMICA

Considerando che do per scontato che chi legge questo blog e affronta questi argomenti, abbia quantomeno un bagaglio interiore di consapevolezza in più rispetto a coloro che basano la loro vita sulla lamentela, l'accusa, il giudizio ostinato, la rassegnazione e il vittimismo da spettatore classico di uno show (telegiornale), allora posso esprimere la mia ennesima considerazione su ciò che riguarda i rapporti umani, la propria libertà (parola troppo abusata e fraintesa) e l'amor proprio in quella che è la creazione del proprio mondo, della propria realtà/evoluzione personale.
Nel mio libro DIALOGO CON L'ANIMA narro:
"Spesso la prova più difficile è quella di comprendere se stessi attraverso gli altri.

Ci viene spesso chiesto di capire qualcun altro che ci vive accanto. 
Spesso la prova più difficile è quella di comprendere se stessi attraverso gli altri,
ma non chiunque. 
Ma le persone che più amiamo, che fanno parte di noi da sempre. 
La nostra famiglia, i nostri genitori, i nostri figli, la nostra anima gemella.
Ci viene chiesto di capire gli altri
forse perché non siamo capaci di capire davvero noi stessi. 
E coloro che amiamo, coloro con cui abbiamo un filo comune sono lì
perché l’amore implica anche degli ostacoli
per poter essere davvero fatto proprio nella sua più pura essenza.
Bisogna avere coraggio di essere se stessi senza paura di ferire nessuno
perché in realtà stiamo solo ferendo noi stessi.
Nell’altro e nelle situazioni in cui ci ritroviamo, vediamo solo riflesse quelle stesse sofferenze che non vogliamo vedere in noi proprio perchè ci appartengono,
sono dentro di noi senza esclusioni di colpi."


E' spesso dura accettare questo soprattutto quando accusiamo gli altri del nostro NON SENTIRCI LIBERI!
Ma sappi, caro amico, che  c'è una tua fantasia che vorresti si realizzasse affinchè tu possa sentirti piu libero.. ossia che gli altri cambino.. ma purtroppo sai che questo non è affar tuo perche forse gli altri non potranno mai cambiare se non nella misura in cui possono prendere consapevolezza del loro mondo interiore e portare alla luce le loro piccole verità prendendo coscienza che si deve andare avanti e che ci si deve concentrare su se stessi sempre e comunque.
Sai bene che continuare a pensare e fare le stesse cose si otterranno sempre e solo gli stessi risultati.
 Noi , a questo punto del nostro cammino, lo sappiamo e di questo ne dobbiamo esser grati.
E soprattutto sappiamo che possiamo anche cambiare le nostre azioni per cambiare magari il risultato (senza aspettative ovviamente) ma la cosa piu stupenda che abbiamo appreso in questo cammino è che dobbiamo cambiare le nostre convinzioni; accettare, trasformare e sciogliere le nostre paure.
Tu desideri che gli altri (magari coloro che accusi della tua prigionia) ti lascino stare; continui a dire che non ti lasceranno mai stare ma sai bene che non è il loro problema che ti da fastidio e che ti crea ansie e dolori interni, ma è il tuo problema personale con la situazione che inevitabilmente si è creata.
A te deve interessare come risolverlo (accettandolo e trasformandolo) al tuo interno!
Puoi benissimo comunicare ed esprimere ciò che è dentro di te e constatare se chi hai di fronte abbia RECEPITO il messaggio (fidati che spesso la gente fa finta di non capire per paura della verità che gli viene sbattuta in faccia) ma la sua personalità, la sua evoluzione in questo stadio del suo percorso e la sua bassa consapevolezza non gli permettono di risolvere nel modo che tu vorresti..Chi hai di fronte ha le sue modalità e i tempi giusti per se stesso.
Ora tocca però che comprendi nel profondo del tuo cuore (tale da comunicarlo alla mente) che la tua libertà non dipende dagli altri.
 Hai già fatto la tua scelta... SEI LIBERO! Stai cercando (per ovvia paura) di usare tutti i metodi possibili per convincere chi ti circonda.. ma sai, in realtà, chi stai cercando di convincere?? TE STESSO!!
Non ci credi abbastanza!
Hai scelto la libertà e nemmeno tu ci credi e allora ti aggrappi ancora un pò alla tua paura ( che tua non è!) per poter manifestare all'esterno parole e atteggiamenti e azioni che ti possano portare a crederci davvero!
Lasciati alle spalle la DISTORTA CONVINZIONE che gli altri ti impediscono la tua libertà.
Dentro di te smettila di temere che ti possano togliere qualcosa.. Basta pensare che il meccanismo che gli altri usano (immaginalo da un punto di vista duale) è lo stesso dei MEDIA: "io ti metto paura e ti costringo a pensare che mi devi combattere con le armi della RESISTENZA scappando e temendomi"..
Se non temi il nuovo ordine mondiale allora fatti due calcoli e scoprirai che non temi nemmeno gli altri ( i tuoi demoni, le tue paure fatte di persone e situazioni) perchè sono proprio queste persone con cui sei in "astio"  il tuo personale NUOVO ORDINE MONDIALE...
 (come in alto cosi in basso...)
Smettila di giudicarti, di giudicare che tu sei la causa della sofferenza degli altri solo perchè hai scelto la libertà e loro non ci son riusciti!
Lo so che non è facile ma loro rappresentano la tua parte vecchia, il tuo vecchio paradigma di esistenza, il tuo ego che ti urla disperato di non andare...
E siccome sai che l'ego è dentro di te.. accettalo dentro di te e lascia che si dissolva da solo irradiato dalla LUCE quale tu sei!
Tu sei ANIMA.. esso s'inchina a LEI 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...