Translate-Traduci

venerdì 3 maggio 2013

Dialoghi "Arturiani" - 3 - Il vero significato del n° 666

Post precedente


IO: In questi ultimi tempi mi accorgo che moltissimi sono dominati da una sorta di "satana" aggregato in un ego ribelle e senza  consapevolezza che non sa nemmeno egli stesso chi è, ma soprattutto non riconosce che quello che accade è dovuto alla paura, alla non accettazione, all'odio, alla rabbia. La gente non accetta la propria responsabilità e cede il proprio potere a quel falso io egoico che non vede oltre il proprio naso e accusa il mondo esterno anziché riconoscere la propria divinità e perfezione.
A proposito di "satana", a proposito di satana, mi avevi detto che fino al 6-6-2013 occorreva star centrati, equilibrati in se stessi e ora che ci penso la somma di quella data è 6-6-6. E' più forte di me ma sento che quel numero non ha nulla a che vedere con ciò che gli è stato costruito intorno.
Qual è il suo vero significato?


ESSERE MULTIDIMENSIONALE: Perchè il numero 666 è stato così tanto demonizzato nei secoli? 
Perchè in realtà non ha nulla a che fare con satana. 666 è un componente della materialità (che da qualcuno può essere vista come qualcosa di satanico ma che in realtà non lo è affatto). 666 è la vibrazione che contiene lo sforzo, l'attaccamento alla vita materiale, il lavoro, il guadagno... Ti chiederai, perchè dargli un titolo così cattivo? In fondo, qui senza guadagno, denaro, come ben sai, non si vive. Ecco che allora le Chiese avevano messo un'etichetta negativa sul 666 in modo che la plebe ne avesse paura. In realtà il 666 è abbondanza materiale. Dal lato negativo, dato che ogni cosa in 3D e 4D ha una polarità, 666 significa "attento a non rimanere troppo legato ai risultati materiali"! Le Chiese, in particolare quella Cristiano-cattolica aveva demonizzato il 666 perchè ne volevano fruire solo loro. Infatti il Vaticano è lo stato più piccolo e più ricco del mondo.
Quindi, ora che stiamo uscendo dall'illusione di sforzo, sudore, sacrificio la data 6 giugno 2013 (666) è simbolo di uscita da sforzo, dolore, sacrificio. Ovviamente lo sarà solo per il primo compartimento di umani risvegliati: coloro che hanno lavorato come "apripista". Gli altri continueranno a "soffrire" proprio perchè non hanno ancora interiorizzato, assimilato e trasmutato la frequenza 666. La Frequenza 666 è legata al secondo chakra, il chakra dell'ombelico, quel portale del Corpo eterico che controlla e bilancia sesso, cibo, lavoro, emozioni 3D. Cos'altro posso dirti? Questo passaggio non è accessibile a chi non ha lavorato su se stesso dall'inizio di questa ultima vita qui in modo consapevole e autodeterminante. Non c'è verso che chi ha letto l'impossibile, fatto tutti i corsi esistenti di spiritualità, risveglio e altro con la sola MENTE possa trascendere la polarità 666. La polarità 666 la trascenderanno quelle persone che hanno aperto una comunicazione interna, tra il sè ed il . Mi spiego?
Se siamo qui è perché siamo i coraggiosi, temerari e rivoluzionari volontari di una NUOVA ESPERIENZA di passaggio e ritorno alla Luce attraverso la Carne.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...