Translate-Traduci

martedì 17 gennaio 2012

SENSO DI COLPA attira situazioni poco piacevoli nella tua vita..ma puoi uscirne ADESSO!


Questo è solo il mio personale e soggetivo punto di vista in base al percorso che riguarda me.Non è mia intenzione dire che è la verità oggettiva ma è la mia ATTUALE VERITA': 

Il SENSO DI COLPA equivale a dire che inconsciamente senti di meritarti una pena/punizione.
il chè significa che inizi anche ad alimentare la paura per questa eventuale punizione,
la cui frequenza vibratoria, dovuta all'energia che ne scaturisce,
fa sì che nella tua vita tu sia punito tramite un evento o una situazione particolare per cui tu possa dire:
"ecco lo sapevo, me lo meritavo!"

Hai semplicemente dato àdito e regalato la tua energia creatrice al SENSO DI COLPA "manipolatore" della tua vita e alla conseguente PAURA da cui dipendi ossesivamente in quanto ti ritieni vittima di un mondo  che agisce come un tiranno e che spesso non punisce i "cattivi" e non premia i "giusti".
Non esitono giudici "lassù" , nessuno vi giudica!
Questa è una scuola, ed è la Vita. Si impara a trovare il proprio CENTRO DI GRAVITA' PERMANTE e a dirigere la propria energia in una creazione costante della propria realtà in un lambirinto di "DUALITA'" (bello/brutto - buono/cattivo) dove sperimentarsi senza sosta in un coninuum "QUANTICO" (FISICA QUANTISTICA) di realtà parallele.
Quando crei un potenziale di energia sappi che, per la legge dello stato naturale che governa l'universo, dovrà essere riequilibrato e per tanto,per scioglierlo, interviene quella famosa atteggiamento/parola: PERDONO.
Il PERDONO di cui si parla tanto nell'etica e nelle religioni più manipolatrici.
Per cui,inconsciamente ed energeticamente, ti senti piu leggero e lasci andare quel senso di colpa..

Quindi la tanto amata tecnica NEW AGE ho'hoponopono in questo caso fa solo capire che che siamo noi che dobbiamo perdonare NOI STESSI (in quanto responsabili di tutto ciò che ci accade fosse anche lo stupro-non me ne vogliate ma è cosi) e non centra nulla con l'implorare il perdono altrui con la speranza che l'altra persona ci faccia sentire meglio e quindi non più in colpa.

E' una questione enregetico/evolutivo/personale.
Tu cedi il tuo potere e la tua energia attraverso la tua dipendenza dai condizionamenti che il tuo percorso ti ha messo davanti per darti la possibilità di uscirne una volta conquistato il contatto con la parte eterna di te stesso:
la tua ANIMA, che è e rimarrà, per il momento, una parola fino al momento in cui...
la PERCEPIRAI senza etichettarla in nessun puntino spazio/temporale.

PS:
La realtà te la crei costantemente personalizzandola in base a dove dirigi l'energia
e quindi l'idea di salvare il mondo (battaglie, guerre, vinti, vincitori, guerrieri della luce ecc)
è solo un'utopia illusoria del mondo proiettato là fuori che ha lo scopo, invece, di far svegliare l'essere umano. 
E' semplice evoluzione.
E' personale  ma che nell'insieme diventa collettivo rimanendo pur sempre personale.
Non esistono lotte tra angeli e domoni "esterni" a noi ma personali sintomi e tentativi di risveglio alla propria anima.
Claudio.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...