Translate-Traduci

sabato 17 settembre 2011

LEGGE DELLO SPECCHIO-RISONANZA-RESPONSABILITA'-TRASMUTAZIONE-PERFEZIONE


LA LEGGE DELLO SPECCHIO



Riassumo brevemente una legge per me indispensabile alla comprensione di ciò che fra un po’ andrai a leggere.
Esiste nell’universo (ma questo è sempre e comunque un mio sentire profondo) una legge che può risolvere qualsiasi sofferenza, dramma o pseudo-problema nella nostra vita. Essa si chiama Legge dello Specchio; alcuni la denominano anche come legge di Risonanza.


       La Legge dello Specchio insegna che ogni volta che vediamo o crediamo di vedere qualcosa di sbagliato esternamente, in realtà stiamo osservando una caratteristica che è dentro di noi. Gli aspetti della nostra personalità che non ci piacciono e che perciò non vogliamo vedere, ci vengono mostrati dal mondo esterno, il quale è costruito a nostra immagine e somiglianza.


Il fastidio che si trova sempre all'interno, attira per risonanza situazioni e persone intorno a noi che lo fanno emergere. Ovviamente ogni cosa che viene riflessa dall'esterno  è facilmente catalogabile in ciò che si usa definire come BELLO/BRUTTO (Dualità).

Riassumo brevemente questo concetto essenziale. 

La legge di risonanza 

Il concetto di risonanza deriva dalla fisica.
Prendiamo come esempio un diapason il quale vibra ad un determinato suono solo ed esclusivamente se questo suono corrisponde alla sua propria frequenza. Mentre una radio ricevente, che è predisposta per le onde medie, sarà in grado di ricevere soltanto onde medie, proprio sulla base della sua stessa risonanza.

Sia le onde corte e che quelle lunghe non vengono percepite, e quindi non fanno parte del suo mondo.

Similmente l’essere umano necessita in se stesso di una determinata corrispondenza per ogni tipo di percezione in grado di "vibrare all'unisono" e pertanto di trasmettergli la percezione attraverso la risonanza. 

Ciascuno di noi può percepire solo quegli aspetti della realtà per i quali possiede tale capacità di risonanza. Questo non vale soltanto per il campo della percezione puramente sensoriale, ma va esteso per l’intera percezione della sua realtà. Siccome tutto ciò che si trova al di fuori dalla propria capacità di risonanza non è in grado di essere percepito, per chiunque si trovi in un determinato contesto, tutto questo risulta non esistere affatto. Per questo motivo ognuno crede di conoscere tutta la realtà e che al di fuori di quella non ci sia niente.
Questa è una credenza limitante! SVEGLIA!!!

Se uno si trova in una lite, in un incidente, in una crisi in famiglia, ma anche un momento di gioia estrema, credete forse che accada per caso? NO! Accade sempre sulla base della propria frequenza vibratoria, sulla base della propria affinità interiore, in sintonia  con simili esperienze, situazioni e persone. Quindi facciamo attenzione quando sùbito, d’istinto re-attivo, diamo la colpa agli altri per le eventuali conseguenze di questa situazione (tragica o felice che sia), perché se ci troviamo in quella situazione è sempre e comunque una nostra responsabilità (da non confondere con il concetto di senso di colpa).
E’ un momento perfetto che ci specchia cose che altrimenti non avremmo visto perché sepolte nel nostro profondo più profondo. Nella parte subconscia.

Senza questa affinità vibratoria non sarebbe accaduto ciò che è accaduto.

La mente conscia manda le sue convinzioni e i suoi pensieri che vengono irradiati dal Plesso Solare con una potente energia (in base sempre a quel pensiero). Dopodiché viene lanciata nel subconscio che prende per vero ciò che la mente conscia dice e non fa altro che eseguire gli ordini rendendo manifesta in realtà quel pensiero. Pensieri d'amore, positivi, di fiducia e coraggio fanno espandere il plesso solare mentre la Paura lo contrae. Sciogliendo la paura per sempre, la tua luce interiore risplende sempre più. Ricordate che la mente subconscia ci collega alla grande mente universale (universo, Dio, Matrix Divina - i nomi son solo etichette) che crea ogni cosa, ogni stella, ogni universo, ogni situazione, ogni dimensione.

PERFEZIONE
E TRASMUTAZIONE



SI, tutto è perfetto!
Perfetto nel senso di non maledire un’ipotetica disgrazia in quanto quella cosa che ci accade, accade proprio perché siamo noi ad attirarla, il più delle volte inconsapevolmente.
Ma poi tocca a noi comprendere a fondo e trasmutare; percepire nel più profondo di noi stessi che non è responsabilità delle persone e delle situazioni all’esterno di noi, ma l’abbiamo vibratoriamente attirata noi per poi; in una fase successiva, dovremmo mettere in pratica un lavoro su di sé (cercare testi sul lavoro alchemico, sul Ricordo di Sé di Salvatore Brizzi).
 Per me la perfezione è la fine della dualità, del giudizio.
Il Momento perfetto è una sorta di sincronia totale. Un momento UNICO che sta lì per parlarci. Dobbiamo trascendere i momenti che crediamo siano eventi sfortunati, disgrazie e che non ci piacciono.
E’ come se questa perfezione fosse proprio quella dell’Universo che sa esattamente ciò di cui abbiamo bisogno per poter proseguire nel nostro cammino di consapevolezza.

Ognuno può percepire soltanto la realtà con cui si trova in risonanza.

L'ambiente a noi circostante ci comunica sempre quello che noi emettiamo.
Se mentiremo, ci mentiranno. Se ci poniamo in risonanza con l'amore, parteciperemo a molto più amore di quello che si possa credere. Se viviamo con la gioia innata nella nostra vita, troveremo sempre qualcosa che ci dia gioia. Se risuoniamo invece con l'infelicità, per quanto possiamo essere molto ricchi, belli e sani, la nostra esistenza si rivelerà un susseguirsi di eventi infelici, che, come spiegato, attiriamo per risonanza.

Cambiando il nostro modo di vedere le cose, l'ambiente che ci circonda non farà altro che restituirci la nostra immagine con la precisione di uno specchio. Se cerchiamo di essere e rimanere sempre in risonanza con pensieri di amore, gioia, contentezza, forza interiore ed armonia, la nostra esistenza si trasformerà in maniera miracolosa. FATELO ORA!


Charles Haanel disse:
     Dobbiamo diventare un canale attraverso cui l'universo possa esprimersi Agendo. Esso è costantemente alla ricerca di forme di espressione utili per mettersi al servizio degli altri, di un canale dove poter convogliare la maggior attività possibile, dove fare più bene possibile, dove essere maggiormente utile all'umanità.

Un esempio di trasmutazione

"L’amore è uno stato consapevole che spesso viene confuso con un sentimento". 
(Claudio Guarini)



-Geronimo JI Jaga-

“In prigione ho trovato la Libertà. 

A 58 anni, nelle più cupe profondità delle prigioni di San Quintino e Folsom ho iniziato un processo di distacco da tutto.
La liberazione dall’ego, capire che sei solo una piccola parte di qualcosa di molto più grande. I primi otto anni dei ventisette che ho passato in prigione li ho trascorsi in isolamento.
A quei tempi l’isolamento era una cella vuota... una tortura disumana. Per i primi due anni temevo le formiche, che uscivano da un buco nel pavimento – che era il mio gabinetto – e venivano a mordermi. 
Poi ho capito che quello era il loro mondo e io non avevo il diritto di ucciderle, per cui mi sono arreso e ho lasciato che mi mordessero.

Non appena mi sono arreso a quella situazione hanno smesso di mordermi...e hanno cominciato a portarmi piccole briciole per mangiare. È stato un atto di sottomissione e riduzione del mio ego. Prima hai un atteggiamento da macho, pensi di essere superiore e di poter affrontare tutto. Poi un giorno ti rendi conto che devi sottometterti a queste piccole creature.
-Geronimo JI Jaga-“


E’ un arrendersi alla perfezione di ciò che è più giusto per noi.
Trasmutazione consapevole che ci porta a DIVENIRE AMORE e non a parlarne senza esserlo.
L’azione (e non la RE-AZIONE) fluirà attraverso di noi quanto più ci avvicineremo alla nostra vera essenza:

AMORE
           PURO
                  CONSAPEVOLE          
                                         INCONDZIONATO.



(tratto dal mio libro leggibile gratuitamente CLICCANDO QUI)

1 commento:

  1. Se ci poniamo in risonanza con l'amore, parteciperemo a molto più amore di quello che si possa credere.
    Spiegami in parole chiare,in pratica ,cosa significa porsi in risonanza con l'amore.Cosa significa donare amore???

    RispondiElimina

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...