Translate-Traduci

mercoledì 4 maggio 2011

L'equilibrio e la forza

Tratto dal libro LA FORZA di STUART WILDE.

La Forza
Diventa padrone del tuo destino
Buono
Prezzo € 7,65 (-15%)


Sviluppare, una particolare sensibilità nei riguardi di ciò che hai intorno ti aiuta a creare una disciplina di equilibrio, e qualunque disciplina ti imporrai nella tua ricerca interiore, ti darà sempre nuova forza.
Certo, non è obbligatorio imporsi una disciplina, ma se sei seriamente intenzionato ad andare oltre la realtà di tutti i giorni, dovrai comunque sviluppare una sensibilità nei riguardi del mondo che ti circonda.
Se non sei sicuro che una cera cosa sia utile e alcalina, usa questo criterio: se è fisica, emotiva o mentale, è probabilmente acida; se è neutrale, il che significa naturale, filosofica o spirituale (ma non religiosa) è alcalina, e ti aiuta a entrare in contatto con TE STESSO.
Applicando questa regola, svilupperai il potere di attrarre tutto ciò di cui hai bisogno, e esprimerai la FORZA in grandi proporzioni, al punto che diverrai un centro di energia dentro te stesso.
Così le tue abilità creative interagiscono con la Legge Universale, e la vita stessa assume una spontaneità tutta speciale. Succede allora che i soldi ti arrivino proprio quando ne hai bisogno, e che gli altri ti sostengano in quel che fai e le opportunità di crescita spuntino come funghi.
Incontri fortuiti, avvenimenti occasionali: mediante l'equilibrio ti colleghi al potere dell'Universo, e le tue possibilità si espandono all'infinito.
L'equilibrio ti permette di non lasciarti turbare dagli altri, dalla politica, dalla domanda e dall'offerta: la tua energia esiste indipendentemente da tutto ciò, ed è la sua natura spirituale che muta gradualmente ciò che tu sei. Attraverso il tuo intrinseco splendore ATTIRI automaticamente a te tutto quello di cui hai bisogno.
I problemi del mondo non ti abbattono, perchè sei al di là di essi, osservi la vita con distacco e, cosi facendo, dai modo anche agli altri di procedere nella loro evoluzione-poichè comprendi appieno che, con la tua dedizione, dai forza interiore a te stesso e contemporaneamente a tutto il mondo intorno a te. E' impossibile quantificare l'effetto che in tal modo tu hai sugli altri, ma metafisicamente i tuoi sforzi contribuiscono all'evoluzione del mondo intero, perchè la tua energia viene utilizzata dagli altri poteri  per dar modo all'ispirazione di continuare ad agire. 
Il saggio non è mai consapevole di come il suo potere determini cambiamenti negli altri: ed è proprio questo che lo rende saggio.
Il tuo potere ti deriva dall'aver compreso che gli altri sono dove hanno bisogno di essere, e qualsiasi cosa facciano è per la loro più alta evoluzione. Solo accettando totalmente la realtà degli altri esprimi il vero amore universale e progredisci con maggior vigore, giacchè la tendenza a giudicare gli altri non fa che trattenerti al tuo livello fisico più basso.
La negatività, la fame nel mondo, l'inquinamento, le bombe nucleari, i conflitti interpersonali: tutto ciò è parte integrante dell'esperienza terrena; e non potrai mai cambiarlo, nessuno c'è mai riuscito. Se ti poni invece davanti a tutto ciò come un semplice osservatore, ti elevi al di sopra della palude del KARMA, e ciò ti rende libero di operare per il bene mediante il tuo equilibrio.
E', questo, un contributo interiore che viene capito poco, e che non ha riconoscimento alcuno, ma il potere è lì, e crea opportunità di crescita, non solo per te stesso, ma anche per gli altri. E' un potere molto speciale, è il tuo dono, la tua disciplina, la tua dedizione alla forza..
La militanza, l'impegno, sono una trappola. Non puoi andare oltre il mondo, se sei arrabbiato col mondo!
Quando la tua consapevolezza e la tua coscienza si risvegliano, potrebbe capitare che ti guardi attorno e ti dica: "Il mondo è un posto terribile. Devo fare qualcosa. Devo mandare del riso a milioni di persone che soffrono la fame".
E' una reazione naturale ma ti impedisce di vedere le cose in una prospettiva infinita.
Pensi che la Forza, le guide e tutti i poteri che guardano dall'altro il pianeta Terra non potrebbero cambiare le cose in un secondo, se lo volessero???
Ma se lo facessero, su questa terra non si farebbero esperienze, non ci sarebbero sfide da superare.
Sarebbe come se un funambolo mettesse sul pavimento la fune sulla quale deve camminare.
La sofferenza fa parte della crescita personale di ognuno. Anche tu ci sei passato, forse non in questa vita, ma certamente nelle altre. Ed è stata una lezione importante, e quelli che stanno facendo l'esperienza del piano fisico stanno crescendo attraverso quel genere di lezioni.
Non è possibile giudicare la vita di un altro, perchè non ci è dato di conoscere tutte le circostanze che hanno dato forma al suo essere interiore e , se vogliamo interferire a tutti i costi, un giorno qualcun altro interferirà allo stesso modo con la nostra evoluzione.
Se vuoi cambiare il mondo, cambia te stesso, e gli altri saranno attratti da quel che tu sei divenuto, e cambieranno se stessi a loro volta, e tutti quanti arriveremo, gradualmente, a comprendere noi stessi e il mondo!
Giacchè porsi come osservatori è POTERE, mentre voler dare giudizi è debolezza.
Quando stabilisci una disciplina e ti attieni a essa per un certo periodo, l'energia della tua guida e del tuo Sè Superiore comincerà davvero a fluire-tu sentirai la sua presenza.
E non sarà una voce dall'alto, ma una comunicazione interiore. E sarà importante per te dare credito a quella comunicazione. La differenza tra il saggio e l'uomo comune è che quando il saggio riceve un messaggio da dentro di sè AGISCE, mentre l'uomo comune non ci fa caso, pensando che non sia vero.
Quando sarai nel fluire della forza, quando sarai una parte di essa, ciò che ti renderà più percettivo nei riguardi di quei suggerimenti interiori.
E sebbene questi suggerimenti possano essere soltanto vaghe sensazioni, quanto più saprai riconoscere questo tipo di comunicazione, tanto più la tua guida te ne trasmetterà. E' importante che tu dia ascolto a ciò che percepisci. L'intuizione è un grande potere, è il Sè Superiore che comunica con te, mostrandoti la strada da percorrere. E' la voce che, quando entri nell'aereo, ti dice "siediti qui" e ti trovi affianco di una persona  che avresti voluto conoscere da anni. E' il potere che cammina davanti a te e spalanca le porte, e ti sgombra il cammino; ma sta a te camminare


...CONTINUA....

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti a scopo offensivo, di ingiuria e senza un legame con tale argomento verranno rimossi.

NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il Risveglio di Coscienza

Il Risveglio di Coscienza

Si è verificato un errore nel gadget

VIDEO

Loading...